Filati pregiati MALO: Sostenibilità del cashmere rigenerato
I NOSTRI MATERIALI

Il Cashmere Rinnovato

Il cashmere rinnovato si ottiene rigenerando la fibra.
Questo permette di dare nuova vita alle fibre pregiate in un circolo virtuoso senza fine.
La lavorazione segue i principi dell’economia circolare, nata e sviluppata a Prato da circa 100 anni.

Un mondo circolare

Il cashmere rigenerato è realizzato con filati post-consumer destinati allo smaltimento che vengono recuperati e suddivisi attentamente per colore, realizzando nuove nuances e riducendo al minimo i processi tintoriali.

Il materiale selezionato viene sfilacciato fino a ottenere un mix di piccoli fili e pezzetti di cashmere che creano il colore desiderato.

La cardatura riduce il tutto a una sorta di feltro morbido che viene poi filato, dando vita al filo rinnovato vero e proprio. Il risultato non rinuncia all’eleganza e all’intramontabile maestria dei capi Malo.

Certificato GRS

Il filato è certificato GRS. Il Global Recycle Standard è promosso da Textile Exchange, una delle più importanti organizzazioni no-profit internazionali per lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile. Lo standard riconosce l’importanza del riciclo per la crescita di un modello di produzione e consumo sostenibile, con l’obiettivo di favorire la riduzione del consumo di risorse (materie prime vergini, acqua ed energia) ed aumentare la qualità dei prodotti riciclati.

Il risparmio delle risorse primarie rispetto a un capo in cashmere non rinnovato è evidente se si guardano i numeri:
- 90% di acqua, - 80% di energia elettrica e - 95% di CO2 emessa.

Lavaggio e cura

I capi Malo realizzati in cashmere rigenerato sono eleganti e confortevoli fatti per durare nel tempo. La loro cura è fondamentale affinché la fibra possa tenere testa al passare degli anni.

Le caratteristiche più apprezzate del filato riguardano la notevole resistenza all’uso e al tempo, che anzi ne aumenta la morbidezza.

Come lavare i tessuti in cashmere rinnovato?

Segui i consigli delle nostre esperte magliaie:

  • Lavare i capi separatamente a mano con acqua fredda, senza torcere o strizzare. Non occorre candeggiarli.
  • Utilizzare il ferro da stiro a temperatura minima.
  • Asciugare in piano dopo aver tolto l'acqua in eccesso.