I NOSTRI MATERIALI

Il Re-Cashmere

Le nostre collezioni vantano molti colori per ogni stagione.
E così, molti filati non sono pienamente utilizzati e rimangono "dormienti" nei nostri magazzini.
Uno spreco inaccettabile, considerando anche l'altissimo valore qualitativo di essi.

Una preziosa morbidezza che abbraccia la sostenibilità.

Malo Re-Cashmere rappresenta un’antica tradizione,
quella dei cenciaioli toscani che recuperavano
residui tessili per realizzare nuovi indumenti.

Il cenciaiolo rappresenta la storia pratese, legata alla rinascita economica del sistema locale.
Fare il cenciaiolo è un lavoro faticoso, stare seduti tutto il giorno in posizioni scomode (si diceva “mettersi a guanciale”)
ma che ancora oggi, per i pochi rimasti, è di grandi soddisfazione anche per il riutilizzo di quello che oltremodo verrebbe buttato.
Un atto d'amore per il pianeta e un'attività di grande valore.

Unico. Pregiato. Made in Malo.

Malo Re-Cashmere nasce dal recupero dei nostri filati che provengono da residui di produzione prima dell'utilizzo.

Sono quindi filati vergini di altissima qualità rinnovati, che vengono rigenerati per nuovi capi e accessori dalla qualità ineccepibile.

Questo metodo ci permette di dare valore a tutto il nostro filato che i nostri artigiani lavorano con passione, cura e attenzione.

IL NOSTRO IMPEGNO

Zero Waste

Ci impegniamo quotidianamente per migliorare i nostri processi produttivi. Utilizziamo tutti i filati residui fino a fine rocca, dando vita a nuovi prodotti in un'ottica di reale riduzione degli scarti e degli sprechi.